Comune di
Genola
Comune di
Genola
Comune di
Genola  Unione del Fossanese - Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
MATRIMONI CIVILI A GENOLA: nuovo regolamento


L’amministrazione comunale nel corso dell’ultimo anno ha valutato nuove regole e nuove opportunità riguardo alla celebrazione dei matrimoni civili.

In prima battuta si è cercato di regolamentare i matrimoni ospitati nella casa comunale. A tal riguardo si denota come i diversi comuni offrano modalità molto diversificate: dal matrimonio 'base’ celebrato in orario di apertura al pubblico degli uffici di stato civile, al rito accolto anche in orario extra-ufficio o in giorni di chiusura vera e propria degli uffici stessi, al sabato e alla domenica. A ció si aggiunge che di norma si individua nel comune di residenza di uno dei due futuri sposi il sito prefissato per la celebrazione, ma che è data la facoltà di richiedere la celebrazione in un comune terzo, previo consenso del sindaco. Ne consegue un panorama ricco di proposte di orari, possibilità e tariffe offerti dai diversi comuni.

Il Comune di Genola ha sempre disposto la possibilità di celebrare matrimoni senza mai dotarsi di un apposito regolamento. La tendenza generale degli ultimi anni ha registrato un incremento del ricorso al rito civile e la preferenza nella scelta dei giorni festivi; l’amministrazione comunale ha quindi ritenuto necessario dotarsi di un regolamento per far fronte alle prossime richieste, in maniera chiara, trasparente ed equa. 


I PRINCIPI

  • Il rito celebrato in orario di apertura degli uffici rientra nei servizi di base che il comune deve erogare in forma gratuita. 
  • Per quanto riguarda invece la richiesta dei giorni festivi si è scelto di offrire il servizio (alcuni comuni non lo consentono) ricondotto ad un tariffario, dato che l’Ente viene chiamato ad un lavoro straordinario a beneficio di singoli richiedenti e non nell’interesse di una comunità. 
  • Con lo stesso principio si è deciso di differenziare l’accesso al servizio per i non residenti: l’amministrazione si rende disponibile ad accogliere tali richieste corrisposte da adeguato compenso, il cui ricavato sarà reinvestito a beneficio della propria comunità residente.
  • Infine è stata inserita una nuova opportunità per i futuri sposi e per le attività ricettive presenti sul territorio. Attraverso un bando pubblico è stato offerto alle suddette attività di poter istituire presso le loro strutture un Ufficio distaccato di Stato Civile, adatto ad accogliere il rito dei matrimoni. L’unica struttura che ha manifestato il suo interesse è "La Storta Resort", che opera presso la villa detta Storta, storica residenza eretta nel 1843-46 dal senatore Luigi Grisi-Rodoli della Pié per la villeggiatura estiva della sua famiglia. Conseguita l’approvazione della Prefettura di Cuneo per l’istituzione del nuovo ufficio distaccato presso la "Sala del forno antico", si è redatto opportuno regolamento che riconosce al Comune di Genola un compenso per la celebrazione dei matrimoni al di fuori della sede municipale.

GLI ORARI E LE TARIFFE


CELEBRAZIONE PRESSO
PALAZZO MUNICIPALE IN ORARIO UFFICIO
(da Lunedì a Giovedì ore 10-12 e 14-16; Venerdì ore 10-12)
Residenti gratuito / Non Residenti 100 Euro

CELEBRAZIONE PRESSO
PALAZZO MUNICIPALE IN ORARIO EXTRA-UFFICIO
(Venerdì ore 14-17; Sabato ore 10-11 e 14-17; Domenica ore 10-11)
Residenti 100 Euro / Non Residenti 200 Euro

CELEBRAZIONE PRESSO
LOCATION ESTERNE (LA STORTA RESORT)
(tutti i giorni- orari di cui sopra)
Residenti e Non Residenti 500 Euro

Non saranno celebrati matrimoni nei giorni di festività nazionali, religiose e patronali


L’amministrazione comunale tiene a precisare che la finalità del regolamento è quella di restituire alla comunità intera le entrate straordinarie derivanti dalle celebrazioni dei matrimoni, destinando le stesse ad un fondo specifico a sostegno delle ASSOCIAZIONI CITTADINE che operano nell'interesse della collettività.

        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Genola
Via Roma, 25 - 12040 Genola (CN)
Tel: 0172.68144
Fax: 0172.68858
Email: info@comune.genola.cn.it
Partita IVA: 00464700046
Email: info@comune.genola.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFGM6T
Codice ISTAT: 004096
Codice catastale: D967
Codice fiscale: 00464700046
Partita IVA: 00464700046
Conto Corrente Postale: 15828122
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 88 Z 06305 46851 000000891685

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento