Comune di
Genola
Comune di
Genola
Comune di
Genola  Unione del Fossanese - Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
NUOVO REGOLAMENTO PER LA COTTURA DELLE QUAQUARE

Ogni anno a ridosso della festa patronale i genolesi si ritrovano al forno comunale per la cottura del biscotto tradizionale: la Quaquara.

Il coordinamento delle operazioni di prenotazione è affidato alla Pro Loco, mentre la cottura è assistita da un gruppo di volontari. Il meccanismo di prenotazione e di cottura negli anni è sempre stato oggetto di dibattito: incastrare la richiesta sempre crescente di quantitativi di Quaquare da cuocere è un'operazione tutt'altro che semplice. A questa problematica si aggiunge il riscontro di alcune prenotazioni 'anomale', le quali pare siano state finalizzate a scopi commerciali.

Per la prima volta l'Amministrazione Comunale ha valutato la necessità di predisporre un vero e proprio regolamento per la cottura delle Quaquare presso il forno comunale. In primo luogo il documento serve a definire i principi che stanno alla base di questo servizio pubblico, legati alla tutela della tradizione e finalizzati alla produzione delle Quaquare da parte delle famiglie genolesi, per uso proprio e non per fini commerciali.
Al contempo il regolamento è uno strumento, rivolto a tutti gli addetti ai lavori, che determina specifiche procedure e non lascia più spazio ad interpretazioni personali.

Il regolamento è stato ideato dall'Amministrazione Comunale con il contributo della Pro Loco, dei volontari addetti alla cottura e dei dipendenti degli uffici comunali. Sicuramente è un primo passo per ordinare le dinamiche di un servizio al quale siamo tutti molto affezionati; non è detto che sia la soluzione migliore e che di anno in anno non dovrà subire nuove modifiche.

La grande novità introdotta con il nuovo regolamento è costituita dai VOUCHER riservati alle famiglie genolesi, con il quale viene riservato il diritto di accesso alle prenotazioni ai residenti (che comunque saranno liberi di invitare parenti e conoscenti non genolesi) e viene fissato un tetto massimo di quantitativi di quaquare per famiglia (espresso in Kg di burro).

Il Sindaco.
Stefano Biondi

COTTURA DELLE QUAQUARE
PRESSO IL FORNO COMUNALE 
REGOLAMENTO 2016

La cottura delle QUAQUARE presso il FORNO COMUNALE è una tradizione del Comune di Genola. Le famiglie residenti conservano l’usanza di cuocere il biscotto tipico del paese, in particolare in occasione della festa patronale (terza domenica di maggio).

Il Comune di Genola tutela e sostiene l’osservanza della tradizione disponendo un servizio pubblico di COTTURA DELLE QUAQUARE presso il FORNO COMUNALE. Il coordinamento del servizio è affidato alla Pro Loco di Genola e svolto da volontari.

Il servizio è rivolto alle famiglie residenti, finalizzato al consumo proprio e non destinato ad uso commerciale. Pertanto viene fissato un quantitativo massimo consentito per famiglia, stabilito in Kg di burro. 


MODALITA’ DI ACCESSO AL SERVIZIO

01 
RITIRO VOUCHER PRESSO IL COMUNE
  • L’Amministrazione Comunale mette a disposizione dei propri cittadini un VOUCHER che fornisce la possibilità, per ogni nucleo familiare residente, di cuocere fino ad un massimo di 5 Kg. di burro/anno;
  • I Kg. indicati sul voucher sono il quantitativo massimo consentito, l’effettiva quantità di burro scelta verrà comunicata solo all’atto della PRENOTAZIONE della cottura;
  • Il ritiro del voucher si effettua presso l’ufficio Anagrafe del Comune (1° piano) al mattino 8.00-13.00 dal lunedì al venerdì e 8.00-12.00 al sabato;
  • Il ritiro del voucher si effettua nel periodo: da SABATO 6 FEBBRAIO a MARTEDI’ 8 MARZO.
  • In caso di smarrimento il voucher non verrà riemesso.

02 
PRENOTAZIONE COTTURA PRESSO IL FORNO
  • La Proloco di Genola sarà incaricata di raccogliere le prenotazioni presso il forno Comunale nei seguenti giorni:
SABATO 26 MARZO
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

MERCOLEDI’ 30 MARZO
dalle 15.00 alle 19.00

SABATO 2 APRILE
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

  • Per poter prenotare è indispensabile essere muniti dell’apposito voucher ritirato precedentemente all’ufficio Anagrafe del Comune;
  • In fase di prenotazione sarà richiesto il versamento di un contributo di 4,50 € per ogni Kg. di burro richiesto, destinato a copertura delle spese del servizio, opportunamente rendicontate.

03 
INIZIO COTTURA PRESSO IL FORNO COMUNALE
  • La cottura delle Quaquare avrà inizio il giorno:  LUNEDI’ 18 APRILE 2016

Sezione Allegati
    Regolamento QUAQUARE 2016
        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Genola
Via Roma, 25 - 12040 Genola (CN)
Tel: 0172.68144
Fax: 0172.68858
Email: info@comune.genola.cn.it
Partita IVA: 00464700046
Email: info@comune.genola.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFGM6T
Codice ISTAT: 004096
Codice catastale: D967
Codice fiscale: 00464700046
Partita IVA: 00464700046
Conto Corrente Postale: 15828122
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 88 Z 06305 46851 000000891685

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento